250 anni fa nasceva Napoleone: Monza lo ricorda con sei eventi

Il Centro documentazione Residenze Reali lombarde, con Le Souvenir napolenonién e l’associazione Mnemosyne di Monza, ha deciso di celebrare l'anniversario della nascina di Napoleone organizzando sei diversi eventi nel cuore della città e in quella Villa Reale che proprio lui, ancora Presidente della Repubblica italiana, scelse come luogo dove risiedere durante i suoi soggiorni milanesi.

"Re d‘Italia, incoronatosi nel Duomo di Milano con la Corona Ferrea, Napoleone ha lasciato a Monza quel Parco Reale che ancora oggi connota in maniera significativa il territorio brianteo. Ricordare Napoleone Bonaparte in occasione del 250° anniversario della sua nascita è un’operazione culturale di grande rilevanza, che esce dalla tradizione dell’offerta cittadina non tanto per le tipologie degli eventi in programma, ma per i contenuti culturali e la ricaduta internazionale dell’iniziativa, festeggiata in gran parte d’Italia, ad Ajaccio e, ovviamente, in Francia", hanno commentato gli organizzatori.


22 novembre alle 17 | Musei Civici
A cura del Comune di Monza e del Centro documentazione Residenze Reali lombarde
Un Parco ancora Reale? Riflessione sul valore storico/paesaggistico del parco napoleonico
Aprono la rassegna: Massimiliano Longo, Assessore alla Cultura di Monza e Charles Chapouilly, Console generale aggiunto di Francia a Milano e Marina Rosa, presidente CdRR. Intervengono: Gioia Gibelli, Giorgio Buizza e Nicola Nasini. A coordinare i lavori Monica Guzzi.

23 novembre alle 15 | Villa Reale 
A cura del Centro documentazione Residenze Reali lombarde
“Intorno a Napoleone e alla sua incoronazione”
Visita guidata tra Reggia, Città e  Museo del Tesoro del Duomo
Durata 120 minuti. Costi: 12 euro + 8 euro per l'ingresso al Museo

30 novembre alle 16.30 | Sala Bella dell'Istituto Dehon
A cura de La casa della Poesia di Monza
“Il volto del comando”
Presentazione del catalogo dell'omonima mostra, curata dal Centro documentazione Residenze Reali lombarde. Interviene l’autore Piersergio Allevi.

30 novembre alle 18 | Sala Bella dell'Istituto Dehon
A cura del Centro documentazione Residenze Reali lombarde
“Liriche da camera in età napoleonica”
Concerto a cura del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano

1° dicembre alle 16 | Villa Reale di Monza 
A cura del Centro documentazione Residenze Reali lombarde e le Souvenir napoléonien
“Raccontare Napoleone Bonaparte in Italia”
Presentazione della Revue du Souvenir Napoléonien- Italia
Intervengono Alessandra Necci, Alessandro Quagliola, Giorgio Federico Siboni

1° dicembre alle 17 | Villa Reale di Monza
A cura del Centro documentazione Residenze Reali lombarde e dell'associazione Mnemosyne
“L’amour est une sottise faite à deux” | rappresentazione scenica
Drammaturgia Ettore Radice, regia Loredana Riva, interpreti Alessandro Castellucci ,Maurizio Cattaneo, Francesca Bernardi, Riccardo Camporini, Mattia Pastorelli, Miriana Saita, selezione musicale Davide Mariani.

La rassegna gode del patrocinio della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza.