Attività culturali, autonomia e disabilità: al via 29 nuovi progetti

Buone notizie per 29 organizzazioni del territorio: la Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus ha pubblicato gli esiti di due bandi con uno stanziamento complessivo di 204.000 euro derivanti dalle risorse di Fondazione Cariplo per gli interventi territoriali e da risorse proprie della Fondazione.

Le iniziative sono in cerca di filantropi dal cuore grande per sostenere attività a favore di 16.746 persone, con uno stanziamento complessivo di 204.000 euro. Per le organizzazioni non profit scatta il cronometro per raccogliere donazioni a favore dei progetti. Riceveranno infatti conferma del contributo le iniziative che susciteranno da parte di individui, imprese, enti pubblici e privati, donazioni pari al 20% (10% per il bando culturale) del contributo stanziato dalla Fondazione; tale importo sarà destinato interamente al progetto e liquidato all’organizzazione per la sua realizzazione. C’è tempo fino al 10 maggio 2019.

I PROGETTI SELEZIONATI

AUTONOMIA E DISABILITÀ. 18 PROGETTI AL VIA CON IL BANDO 2018.5.

Il ventaglio delle attività è ampio e si rivolge a persone diversamente abili di varie età, e con diverse forme di disabilità, che potranno sperimentare ed accrescere la propria autonomia con esperienze di residenzialità, brevi vacanze e weekend, uscite con amici e volontari nel territorio, corsi di cucina e di formazione Haccp. Alcune iniziative prevedono l’attivazione dei beneficiari stessi in attività animative nella comunità. Non manca l’attenzione all’arteterapia e al teatro, all’inclusione attraverso lo sport, allo sviluppo di percorsi  educativi e ad attività di supporto e sollievo alle famiglie. Le attività coinvolgeranno 340 volontari. Stanziamento complessivo:  154.000 euro.

vai ai progetti

 

ATTIVITÀ CULTURALI. 11 INIZIATIVE SELEZIONATE CON IL BANDO 2018.7.

Le iniziative selezionate si realizzeranno da gennaio a luglio 2019. Si spazia dalla musica, alla poesia, alla scrittura creativa, da concorsi, a spettacoli, ad eventi di piazza, con iniziative che coinvolgeranno complessivamente un pubblico eterogeneo, dai più piccoli, alle famiglie, dalle scolaresche agli appassionati con l’obiettivo di creare coesione sociale attraverso le attività artistiche e di valorizzare beni e luoghi culturali del nostro territorio. Le attività coinvolgeranno 1.514 volontari. Stanziamento complessivo:  50.000 euro

vai ai progetti

 

“Dall’analisi di semplici numeri legati a questi due bandi emerge il grande valore e coinvolgimento della nostra Comunità. L’avvio di 29 progettazioni avrà una ricaduta su oltre 16.700 beneficiari, con l’attivazione di 186 operatori e 1.854 volontari, con un valore stimato di oltre 610.000 euro.

Questi numeri testimoniano come il nostro territorio sia ricco, intraprendente ed attento alla qualità di vita locale. Sicuramente è un aspetto che vogliamo valorizzare come Fondazione, evidenziando ancora una volta l’apertura e l’ascolto verso la nostra Comunità che di fatto è la vera protagonista dell’azione della nostra Fondazione.

Oggi la Comunità ha l’occasione di essere protagonista della scelta dei progetti attraverso il meccanismo del bando a raccolta. Chiunque – cittadini, imprese, amministrazioni pubbliche, enti privati – può “votare” il progetto più sentito attraverso una donazione.

È un meccanismo che ormai sperimentiamo da qualche anno e che ha avuto un buon riscontro dalla Comunità: quasi tutti i progetti selezionati raggiungono l’obiettivo grazie alla generosità e della solidarietà di tanti”. Giuseppe Fontana, Presidente della Fondazione.

Con l’occasione ricordiamo che è attiva fino al 21 gennaio la raccolta di donazioni a favore dei progetti selezionati a Luglio, nelle aree Adolescenti e pre-adolescenti, Assistenza Sociale, Marginalità socio-economica, multiculturalità.

 

COME CONTRIBUIRE ALLA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI SELEZIONATI

Affinché la Fondazione deliberi in via definitiva il proprio contributo per il progetto, dovranno pervenire alla Fondazione entro il 10 maggio 2019 donazioni pari almeno al 20% del contributo stanziato (10% per i progetti culturali), utilizzando le seguenti coordinate:

Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus

IBAN: IT21 Z05584 20400 000000029299

C/C postale 1025487529

Causale: “titolo del progetto”