Fondazione Comunità MB partner di un progetto europeo Erasmus+

La Youth Bank della Fondazione in partenza per la Lettonia dove si terrà un campus internazionale in cui giovani filantropi di 6 paesi rifletteranno sull’impresa sociale.

Lunedì 6 agosto alcuni ragazzi delle Youth Bank delle Fondazioni di Comunità di Monza e Brianza e della provincia Comasca partiranno per la Lettonia per partecipare al progetto “Busines for Impact” finanziato dall’Unione Europea. La Fondazione di Comunità di Valmiera – Lettonia – ha infatti invitato 35 giovani filantropi delle youth bank di 5 paesi – Romania, Moldova, Russia, Regno Unito, Italia – per approfondire in una settimana di campus come si gestisce un’impresa sociale.  L’obiettivo è dare a giovani adolescenti gli strumenti, le conoscenze, le attitudini per poter avviare un’impresa sociale. Durante lo scambio i partecipanti esploreranno insieme le basi del business, modelli aziendali, di gestione di progetti, di Marketing, confrontando i contesti dei paesi di provenienza.

“Quando la Fondazione di Valmiera ci ha illustrato il progetto abbiamo deciso di aderire come partner perché ci è sembrata un’ottima occasione per offrire ai nostri giovani un’opportunità ulteriore per sperimentarsi ed accrescere le proprie conoscenze; una nuova attività, che si affianca al progetto Youth Bank ed a ciò che la Fondazione contribuisce a realizzare per le nuove generazioni attraverso le iniziative sostenute nel territorio. Inoltre, un confronto con fondazioni di comunità che provengono da altri paesi sarà sicuramente di stimolo per nuove idee e magari nuove modalità di approccio alle problematiche della nostra Comunità.”. Marta Petenzi – Segretario Generale della Fondazione Comunità MB.

I ragazzi hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta e si stanno preparando per portare il loro contributo allo sviluppo di questo progetto. In particolare si occuperanno di organizzare ed animare un seminario sul Business model canvas applicato ad attività in ambito sociale, con l’impegno e l’entusiasmo che li contraddistingue”. Lucia Mussi – Coord. del gruppo Youth Bank della Fondazione della Comunità MB

Ho trovato interessante questo progetto fin da subito e ho deciso di parteciparvi con molto interesse. Penso che possa essere un ottimo modo per conoscere come lavorano le altre realtà simile alla nostra e poter migliorare il nostro elaborato,  inoltre è un modo per accrescere le nostre conosce e per incrementare la nostra capacità di lavorare in squadra”. Claudia

Ho deciso di prendere parte a questo progetto in quanto penso che possa essere un'occasione per sviluppare le nostre capacità di problem solving lavorando in team, al contempo ritengo che entrare in contatto e confrontarsi con culture differenti possa portare ad una crescita individuale e di tutto il gruppo”. Cristiano

Dall'esperienza in Lettonia mi aspetto di conoscere nuove culture e il loro modo di comunicare, e ampliare la mia conoscenza in ambito economico e sociale.” Elena

Lettonia, ragazze e ragazzi da vari paesi, attività a tema economico e sociale: me lo immagino come una specie di grande scambio culturale immersi nella natura. Mi ha spinto a partecipare con entusiasmo l’assoluta novità che per me rappresenta un’esperienza del genere, lontana da casa e a contatto con realtà “giovani” diverse dalla mia. Inoltre sono contenta di poter approfondire il tema dell’imprenditoria sociale, di cui ho ancora molto da scoprire ma a cui mi sento vicina”. Matilde