Nasce il Fondo S.I.L.V.I.A. – Sì. Insieme La Vita Inizia Ancora

S.I.L.V.I.A.: un fondo, un progetto, una prospettiva di speranza per il futuro.

L’idea nasce dalla vita di Silvia, ragazza di 20 anni che il 17 aprile scorso ha cominciato un nuovo cammino in una dimensione che a noi, ancora umani, non è possibile conoscere. E ha lasciato su questa terra pezzetti di lei che hanno portato speranza e sorrisi in altre famiglie.

Non è stato facile per la famiglia accogliere un mistero cosi grande. Ma è stato semplice regalare attimi di gioia a chi qui sulla terra ha ancora la speranza di guarire.

S.I.L.V.I.A. – Sì. Insieme La Vita Inizia Ancora, è il senso profondo di questa iniziativa che vuole promuovere la donazione di organi con modalità innovative, rivolgendosi soprattutto alle future generazioni.

 

L'ispirazione

Decidere di donare gli organi di un proprio caro nel momento in cui ti trovi di fronte ad un evento doloroso come è quello in cui ti comunicano che “non c’è più nulla da fare” perché possa continuare a vivere è davvero difficile.

Conoscere cosa vuol dire donare i propri organi in un momento altro, dedicato a capire profondamente il significato di quel gesto è sicuramente il modo più consapevole di prendere quella decisione se e quando ce ne sarà bisogno. Ancora una volta la Conoscenza porta con se consapevolezza e capacità di decisione. Tutti noi siamo persone in relazione. Non possiamo farcela da soli. Abbiamo bisogno gli uni degli altri.

È da questo principio che parte la riflessione che il fondo S.I.L.V.I.A vuole condividere con le persone che decideranno di volerlo conoscere e sostenere.

 

Il Progetto

S.I.L.V.I.A è un’idea di progetto che vuole essere innovativa oggi ma anche nel tempo a venire.

È un intervento dedicato ai ragazzi, in evoluzione: attraverso i pensieri che nasceranno da una mostra iniziale, punto di partenza di un percorso di conoscenza sul tema del dono, si vuole alimentare un flusso di riflessioni creative attraverso un concorso che potrà a sua volta dar vita alle future edizioni della mostra.

È una staffetta virtuale e virtuosa finalizzata a diffondere una maggiore consapevolezza della gioia del dono e dell'aiuto reciproco, della speranza. È un progetto da costruire insieme, edizione dopo edizione, affinchè la solidarietà diventi la chiave di volta per vivere meglio.

Donazioni raccolte: 1.850 euro

Come partecipare

E' possibile sostenere il progetto e il Fondo “S.I.L.V.I.A” con un bonifico o un versamento con bollettino postale sui seguenti conti intestati alla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus, con causale: “Fondo S.I.L.V.I.A”:

Banca Popolare di Milano – Iban: IT21 Z055 8420 4000 0000 0029 299

C/C postale 1025487529

on-line con carta di credito dal sito www.fondazionemonzabrianza.org – Dona on-line

Ti serve la ricevuta fiscale? Invia i tuoi dati a segreteria@fondazionemonzabrianza.org