“La voce degli alberi”: parte il progetto del Teatro dell’Aleph

La voce degli alberi” è un percorso didattico e culturale ideato dal Teatro dell’Aleph e dal Comune di Bellusco, e realizzato grazie al contributo della Fondazione MB, degli Amici della Parrocchia e di Floricoltura Briantea in qualità di sponsor.

Le attività stanno per prendere il via: appuntamento domenica 18 ottobre alle 15.30 nel Parco di via Rimembranze di Bellusco per l’inaugurazione delle attività, a cui farà seguito “L’albero. Spettacolo sulla mitologia dell’albero” a cura della compagnia Il cerchio tondo. Sabato 24 ottobre alle 15 sarà la volta del percorso teatrale sui sentieri, “tra stormir di fronde e canti di uccelli”: “La voce degli alberi”, a cura del Teatro dell’Aleph.

 

 

La voce degli alberi: ecco come si struttura il progetto. Maggiori informazioni sul sito del Teatro dell’Aleph.

L’albero che racconta
Saranno posizionati dei pannelli a forma di albero, in corrispondenza di 12 diverse specie.  Attraverso  un qrcode si potranno ascoltare informazioni scientifiche ma anche storie e leggende sull’albero selezionato.  La voce narrante  sarà realizzata dagli attori del teatro dell’Aleph.

L’albero che ti accompagna
Il qrcode permetterà una visita virtuale che ogni visitatore potrà svolgere in autonomia e in condizioni di sicurezza, seguendo un percorso che collegherà tra loro i diversi alberi del parco.

L’albero da scoprire
In occasione dell’inaugurazione del progetto sarà presentato lo spettacolo teatrale per bambini “L’Albero”, realizzato dalla Compagnia Il Cerchio Tondo.

L’albero da ascoltare
Saranno realizzate nel corso del progetto letture animate e teatralizzare tra gli alberi del parco.

 

Tutti i percorsi permetteranno una fruizione in sicurezza dei luoghi della comunità nel rispetto del normative emergenziali Covid-19.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare