Selezionati 38 nuovi progetti sociali e culturali

barra_rossa

Si chiude un’annata positiva per la Fondazione con la selezione nell’ultimo consiglio direttivo di ulteriori 38 progetti con uno stanziamento di 230.200 euro per iniziative promosse da organizzazioni senza scopo di lucro del nostro territorio nelle aree “attivazione di comunità”, “disabilità e tempo libero”, “attività culturali” ed “interventi educativi negli oratori”.  

Questi si affiancano ai temi affrontati dai bandi conclusi a luglio: prevenzione delle dipendenze, adolescenti e pre-adolescenti, assistenza sociale, contrasto alla marginalità, multi-etnicità, minori stranieri non accompagnati ed attività culturali.

Scegli e sostieni il tuo progetto preferito! La tua donazione ha più valore:
sarà destinata al progetto e contribuirà a raggiungere l'obiettivo
per avere la conferma del contributo della Fondazione.

Ora per le organizzazioni non profit scatta il cronometro per raccogliere donazioni a favore dei progetti. Riceveranno infatti conferma del contributo le iniziative che susciteranno da parte di individui, imprese, enti pubblici e privati, donazioni pari al 20% (10% per i bandi culturali) del contributo stanziato dalla Fondazione; tale importo sarà destinato interamente al progetto e liquidato all’organizzazione per la sua realizzazione. C’è tempo fino al 31 maggio 2018.

barra_rossa_sottiledonoCOME DONARE: Per sostenere un progetto è possibile effettuare un bonifico od un versamento postale sui seguenti conti intestati alla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus, con causale: “titolo del progetto”:

• Banca Popolare di Milano – Iban: IT21 Z055 8420 4000 0000 0029 299
• C/C postale 1025487529
• on-line con carta di credito dalla scheda del progetto sul sito

barra_rossa_sottile

VIRGOLETTE2““Anche quest’anno abbiamo voluto insistere sull’importanza del coinvolgimento della Comunità nella scelta dei progetti più condivisi e della sensibilizzazione sul tema del dono. Il meccanismo che abbiamo adottato per i bandi con raccolta dà infatti a chiunque – cittadini, imprese, amministrazioni pubbliche, enti privati – la possibilità di “votare” il progetto più sentito attraverso una donazione. È un meccanismo che ormai sperimentiamo da qualche anno e che ha avuto un buon riscontro dalla Comunità: quasi tutti i progetti selezionati raggiungono l’obiettivo, a testimonianza della generosità e della solidarietà presente nel nostro territorio”. Giuseppe Fontana, Presidente della Fondazione

 

VIRGOLETTE2Quest’anno sono stati pubblicati ben 11 bandi che hanno avuto una importante risposta da parte delle organizzazioni del territorio, sia in termini quantitativi – 168 le progettazioni presentate – sia qualitativi e di coinvolgimento del volontariato. Come sempre la scelta non è stata semplice. Una richiesta così importante di risorse, a sostegno di chi è più fragile, conferma come sia necessario per la Fondazione promuovere, da un lato, il suo ruolo di catalizzatore di risorse provenienti da fonti differenti, dall’altro, diffondere la cultura della donazione e responsabilizzare la Comunità in relazione ai moderni modelli di welfare. A livello locale è infatti sempre più importante creare connessioni vincenti tra le risorse economiche di chi vuole realizzare qualcosa di bello e di utile per la propria Comunità e le competenze delle organizzazioni di terzo settore che realizzano progettualità sociali e culturali nei medesimi ambiti di interesse. La fondazione di Comunità nasce proprio con questo ruolo”. Marta Petenzi, Segretario Generale della Fondazione.

barra_rossa_sottile

I 38 PROGETTI SOCIALI E CULTURALI SELEZIONATI A DICEMBRE

BANDO 2017.5 – 2 PROGETTI PER FACILITARE PROCESSI PARTECIPATIVI NELLA COMUNITÀ

Laboratori ludico-creativi, percorsi formativi sulla mediazione e gestione del conflitto in contesti aggregativi, sui beni comuni e sulla progettazione di reti; laboratori formativi ed interculturali, incontri, momenti pubblici, interventi di urban knitting, coinvolgimento del volontariato e delle reti relazionali: queste sono alcune delle attività previste dai due progetti a Cesano Maderno, Sovico e Vedano al Lambro selezionati con il bando che ha visto uno stanziamento complessivo di 29.200 euro.

Progetti selezionati

 

bando201605BANDO 2017.6. 15 PROGETTI AL VIA NELL'AREA TEMPO LIBERO E DISABILITÀ

Il ventaglio degli progetti selezionati è molto ampio e prevede azioni di promozione dell’integrazione, socializzazione e qualificazione del tempo libero a favore di soggetti con disabilità, attraverso uscite, laboratori musicali, fotografici e teatrali, weekend con i volontari, brevi soggiorni per stimolare l’autonomia possibile e l’attivazione delle persone assistite. Stanziamento complessivo:  100.000 euro.

Progetti selezionati

 

 

IMG_20150926_161604_hdr2017.9. 15 PROGETTI CULTURALI

Le iniziative selezionate si realizzeranno da gennaio a luglio 2018. Si spazia dalla musica, alla poesia, alla scrittura creativa, da concorsi, a spettacoli, ad eventi di piazza, con iniziative che coinvolgeranno complessivamente un pubblico eterogeneo, dai più piccoli, alle famiglie, dalle scolaresche agli appassionati con l’obiettivo di creare coesione sociale attraverso le attività artistiche e di valorizzare beni e luoghi culturali del nostro territorio. Stanziamento complessivo:  51.000 euro

Progetti selezionati

 

oratoriBANDO 2017.11. SELEZIONATI 10 PROGETTI NEGLI ORATORI

Realizzato in collaborazione con Fondazione Lambriana, il bando ha visto la selezione di 10 progetti che saranno realizzati nelle parrocchie di Aicurzio, Bernareggio, Concorezzo, Limbiate, Monza, Nova Milanse, Seregno e Sulbiate. Le 10 progettazioni hanno l'obiettivo di qualificare la relazione educativa con una serie di azioni, laboratori, incontri che coinvolgano attivamente soprattutto gli adolescenti e i pre-adolescenti che frequentano le parrocchie del territorio, per renderli protagonisti e responsabili. Stanziamento complessivo: 50.000 euro

Progetti selezionati

barra_rossa_sottile

Per informazioni: segreteria@fondazionemonzabrianza.org