Sguardi inediti su Monza. Appunti per una città condivisa

SABATO 15 DICEMBRE alle ore 17 presso l'Oasi di San Gerardino, si inaugurerà "SGUARDI INEDITI SU MONZA. ESPLORAZIONI URBANE. Appunti per una città condivisa" a cura dell'Associazione Africa Bougou.

Fino a venerdì 21 dicembre dalle 11 alle 18, la chiesa di San Gerardino, a Monza, si convertirà in uno spazio dinamico di relazione, condivisione e prossimità. La sua volta si animerà come una foresta di piante rigogliose e semi provenienti da terre lontane che germoglieranno in reinterpretazioni artistiche, libere e creative.

Uno spettacolo di “ESPLORAZIONI URBANE – Appunti per una città condivisa” che dà il titolo alla installazione video e grafica, curata da Africabougou associazione Onlus con la collaborazione dell’artista Francesca Marconi, per mettere in mostra le narrazioni visive tratte dal laboratorio svolto con un gruppo di studenti dell’ IIS Mosè Bianchi di Monza e di richiedenti asilo accolti dal Consorzio Comunità Brianza.

Un progetto nato lo scorso anno, come risposta al bando2017.8  Multietnicità – Conoscere per comprendere e teso a promuovere una lettura inedita di Monza per una sua trasformazione artistica, libera e visionaria. Un esperimento collettivo di partecipazione e confronto che si propone di attivare dinamiche d’interazione tra nuovi cittadini e comunità attraverso seminari e laboratori anch’essi raccontati con immagini luminose e testimonianze.

I visitatori saranno invitati ad accomodarsi nello spazio rivisitato della chiesa ed a condividere l’esperienza. Avranno inoltre a disposizione delle cartoline, create dai partecipanti al laboratorio, per interagire con i promotori della manifestazione, inviando un proprio messaggio, una riflessione su quanto visto e su come vorrebbero che la propria cittàsi trasformasse.

Per informazioni: info@africabougou.org