Tutti in mostra “Dal marmo al missile”: 10mila volte grazie

Numeri da record per la mostra "Dal marmo al missile", promossa da Fondazione Cariplo e da Fondazione della Comunità di Monza e Brianza negli spazi dell'Orangerie della Reggia di Monza e dei Musei Civici di Casa degli Umiliati: dall'inaugurazione, lo scorso 23 maggio, a oggi, più di 10mila persone hanno scelto di ammirare le oltre settanta opere in mostra.

Solo settimana scorsa, quella a cavallo di Ferragosto, i visitatori sono stati oltre 1.200: non possiamo che ringraziare quanti, rimasti in città, abbiano deciso di trascorrere le vacanze all'insegna della cultura.

L'esposizione svela infatti la varietà, la ricchezza e la qualità delle raccolte d’arte della Fondazione Cariplo, di prestigiose istituzioni museali e culturali – Musei Civici di Monza, Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, Fondazione Luigi Rovati e Assolombarda Confindustria Milano, Monza e Brianza, Lodi – e di collezioni private. "Dal marmo al missile. Capolavori d'arte svelati fra tradizione e innovazione" è curata da Martina Corgnati, storica dell’arte, con la collaborazione di Lucia Molino, responsabile Collezione Fondazione Cariplo.

La mostra rappresenta l’ottava tappa dell’iniziativa Open, tour di eventi espositivi che sta portando il patrimonio artistico dell’ente milanese in tutta la Lombardia, nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola. L’esposizione è testimonianza di un impegno collettivo a favore della cultura e della più ampia valorizzazione del patrimonio locale di competenze, eccellenze e tradizioni.

Dall’arte etrusca alle tele di Pietro Ronzoni, Emilio Gola, Giovanni Segantini e Anselmo Bucci, dalle sculture di Arturo Martini fino alle opere di Lucio FontanaMimmo Jodice, Michelangelo Pistoletto, Christo e Salvatore Scarpitta, la rassegna ripercorre una storia di tradizione e innovazione radicata nel territorio monzese e sostenuta con passione dai suoi abitanti, uomini e donne che hanno saputo gettare le basi per un futuro di condivisione, di progresso e di bellezza.

Ma non ci si ferma qui, perché la cultura non può che generare altra cultura. Ecco allora che conservando il biglietto della mostra "Dal marmo al missile", i visitatori avranno diritto a un ingresso ridotto presso:
– le Gallerie d'Italia (Piazza Scala 6 – Milano)
– la Reggia di Monza – Visita aglli Appartamenti Reali
– i Musei Civici di Monza – Collezione permanente.

 

Fotografia in apertura: Monza, di Anselmo Bucci (1951).