La grande sfida che tutti insieme,
mondo del terzo settore, privati ed enti pubblici,
ci troviamo ad affrontare in questo 2021 è il contrasto alle nuove povertà.

Anche nel territorio di Monza e Brianza povertà educativaalimentare e tecnologica si sono aggravate andando a toccare fasce della popolazione che fino a poco tempo fa non si trovavano in condizioni di difficoltà.

Ai periodi più duri vissuti l’anno scorso non sono mancati, e non mancheranno ancora, strascichi economici e sociali da affrontare insieme anche nel lungo periodo.

Per questo è stato costituito il Fondo “Contrasto alle nuove povertà” presso la Fondazione della Comunità di Monza e Brianza con una prima dotazione di risorse messe a disposizione da Fondazione Cariplo,  Fondazione Peppino Vismara e la stessa Fondazione di Comunità.

Si tratta di uno strumento nato in coerenza con il programma “Contrastare l’aggravio delle povertà” promosso da Fondazione Cariplo, che nei diversi territori ha portato alla creazione di Fondi per sostenere iniziative di contrasto alle diverse forme di povertà.

Dall’esplosione dell’emergenza sanitaria la Fondazione della Comunità di Monza e Brianza ha messo in campo diverse strategie: prima per sostenere, attraverso un apposito Fondo, il Fondo emergenza coronavirus MB, gli enti del terzo settore attivi sul territorio durante le settimane più nere della pandemia. Poi, ha avviato diverse linee di finanziamento, tutt’ora attive, per sostenere concretamente la ripartenza dei settori più colpiti. Ora ci attende una nuova sfida.


Principali finalità del Fondo “Contrasto alle nuove povertà”

  • stimolare l’attenzione sul fenomeno delle nuove povertà;
  • costruire alleanze locali per far fronte al problema;
  • promuovere la cultura del dono sensibilizzando le comunità locali;
  • sostenere interventi di contrasto alla povertà realizzati da reti territoriali non profit;
  • monitorare i bisogni dei territori;
  • favorire la contaminazione tra enti, persone e territori.

Assegnazione delle risorse

A breve il Comitato di gestione definirà le priorità di intervento e le modalità di accesso per le reti costituite dalle organizzazioni non profit attive sul territorio.

Comitato di gestione

All’atto di costituzione del Fondo, il Comitato è composto da membri indicati dalla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, dal Comune di Monza, dai cinque ambiti territoriali della provincia di Monza e Brianza, dal Centro di Servizio volontariato Monza Lecco Sondrio, dalla Caritas zonale, da ACSM AGAM, dal Coordinamento delle Comunità Educative Minori MB.

Al Consiglio di Gestione possono partecipare anche un membro indicato da Fondazione Cariplo e un membro indicato da Fondazione Peppino Vismara.

Un fondo aperto

Il Fondo è aperto: chiunque può contribuire con donazioni e incrementare così le risorse a disposizione della Comunità.
È possibile effettuare un bonifico intestato alla
Fondazione della Comunità di Monza e Brianza
Iban: IT03 Q05034 20408 000000029299
Causale: Fondo Contrasto Povertà

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare