Per l’individuazione di progetti di utilità sociale da finanziarsi dalla Fondazione MB con il concorso di altri soggetti

    

Ogni singola iniziativa contribuisce a raggiungere obiettivi importanti | SGDs Agenda

La Fondazione della Comunità di Monza e Brianza promuove un bando per sostenere progettualità capaci di aggregare risorse su priorità del territorio per migliorare la qualità della vita della comunità, generando valore e cambiamenti positivi e rafforzando collaborazioni e legami fra i diversi soggetti che vivono e operano nei contesti di vita più critici e vulnerabili.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, si vogliono supportare le organizzazioni nel:
1. fornire risposte alle necessità delle persone fragili, con nuove modalità adeguate al mutato contesto dovuto alla pandemia. Ad esempio: servizi e iniziative per gli anziani, favorendo lo scambio intergenerazionale; attività dedicate all’infanzia, ai minori, pre-adolescenti e adolescenti; interventi coordinati con le politiche per i giovani, promuovendo in particolare protagonismo e cittadinanza attiva; iniziative che agevolino processi di inclusione sociale per persone con disabilità e, in generale, per tutti i soggetti vulnerabili;
2. attivare azioni di rete in risposta a nuovi bisogni sociali, o bisogni mutati, generati indirettamente dalla pandemia.

La Fondazione finanzierà, in via prioritaria, proposte caratterizzate da:
● consolidamento e/o nascita di reti tra enti e operatori al fine di meglio qualificare l’offerta;
● innovazione e potenziamento dei processi e delle metodologie di lavoro;
● condivisione e co-progettazione delle azioni con gli enti pubblici territoriali;
● rafforzamento delle competenze degli enti di terzo settore;
● realizzazione attraverso reti di più soggetti.

Sono ammesse richieste di finanziamento per l’acquisto di mezzi di trasporto.

Possono presentare domanda di finanziamento:
● organizzazioni senza finalità di lucro operanti nel territorio di Monza e Brianza e individuate come Enti del Terzo Settore dal Decreto Legislativo n. 117 del 3 luglio 2017;
● parrocchie ed enti religiosi operanti nel territorio di Monza e Brianza.

Il costo totale del progetto (inteso anche come modulo ben definito di un più ampio progetto articolato), non potrà essere inferiore a 5.000 euro e non potrà superare l’importo di 20.000 euro.

L’importo del contributo erogato della Fondazione non potrà superare il 60% del costo complessivo del progetto medesimo fino ad un massimo di 12.000 euro.

La parte restante del costo del progetto dovrà essere finanziata mediante ricorso alla raccolta di donazioni da altri soggetti o con disponibilità proprie delle singole organizzazioni.

Riceveranno il contributo solo i progetti che susciteranno da parte di individui, imprese, enti pubblici e privati, donazioni pari al 20% del contributo pre-assegnato dalla Fondazione; tale importo sarà destinato interamente al progetto e liquidato all’organizzazione per la sua realizzazione.

I progetti dovranno essere realizzati nel periodo dal 15 ottobre 2021 al 31 dicembre 2022.
La rendicontazione dovrà essere inviata alla Fondazione entro il 31 gennaio 2023.

barra_rossa_sottile

euro

 

STANZIAMENTO: fino a 150.000 euro

CONTRIBUTO massimo: 60% del costo, fino a 12.000 euro

barra_rossa_sottile


Scarica il regolamento

Scarica il formulario

 

Le domande dovranno essere inviate entro le ore 12 del 15 ottobre 2021.

IMPORTANTE:  l’invio delle domande dovrà avvenire online, attraverso l’area riservata del sito della Fondazione.
Per semplificare le procedure si anticipa il formulario in cui presentare il progetto in maniera dettagliata: lo si dovrà inserire nell’area riservata durante l’iter di compilazione della domanda. Per chiarire la procedura, la Fondazione ha preparato un tutorial: eccolo qui.

Si consiglia di attivare quanto prima la propria area riservata.

barra_rossa_sottile

Pubblicato il 1° settembre 2021

Progetti correlati

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare